Via Cavour, 5

86100 Campobasso

0874 405 718

Chi siamo

L’Ambito Territoriale Sociale (d’ora in poi ATS) è un’aggregazione intercomunale col compito di costituire forme e modalità di progettazione, organizzazione e gestione associata dei servizi sociali secondo quanto dettato dalla Legge 328/00 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” e Legge Regionale 6 maggio 2014 n. 13 “Riordino del sistema integrato di interventi e servizi sociali”.

L’ATS di Campobasso comprende 26 Comuni del territorio molisano: Campobasso (Comune capofila), Baranello, Busso, Casalciprano, Castelbottaccio, Castellino del Biferno, Castropignano, Duronia, Ferrazzano, Fossalto, Limosano, Lucito, Mirabello Sannitico, Molise, Montagano, Oratino, Petrella Tifernina, Pietracupa, Ripalimosani, Roccavivara, Salcito, San Biase, Sant’Angelo Limosano, Torella del Sannio, Trivento, Vinchiaturo.

Mission

Lo strumento di programmazione locale degli interventi e dei servizi socio-sanitari di cui si avvale l’Ambito Territoriale Sociale è il Piano Sociale di Zona. Disciplinato dall’art. 19 della Legge 328/00 e in forza alla Convenzione ex art.30 del D.Lgs.267/2000, per la disciplina in forma associata delle competenze e delle funzioni amministrative e la gestione unitaria dei servizi, il Piano Sociale di Zona è il piano regolatore comprensoriale degli interventi e dei servizi sociali alla persona e alla famiglia con lo scopo di: favorire la formazione dei sistemi locali di intervento fondati su servizi e prestazioni complementari e flessibili, definire i criteri di ripartizione della spesa a carico di ciascun Comune, delle aziende unità sanitarie locali e degli altri soggetti della rete, prevedere iniziative di formazione e aggiornamento degli operatori per realizzare progetti di sviluppo dei servizi.

Top