Emergenza Covid-19, linee telefoniche dedicate

Novembre 19, 2020
Emergenza Covid-19
Servizi socio-assistenziali

Linee telefoniche dedicate

0874.405539
351.6884347

Lunedì/Mercoledì/Venerdì
dalle ore 9.00-12.30

Martedì/Giovedì
dalle ore 15.30 alle 17.30

AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE EDUCATORE PROFESSIONALE

Settembre 22, 2020

Il TEST SCRITTO si terrà il giorno 28/10/2020 alle ore 10:00 in Via Pasquale Greco, 6 – Avellino.

A seguire si terranno I COLLOQUI MOTIVAZIONALI.

Di seguito si riporta l’elenco dei partecipanti con le relative risultanze.

CANDIDATURE FIGURA DI EDUCATORE PROFESSIONALE
COGNOME NOME DATA DI RICEZIONE DELLA CANDIDATURA RISULTANZE
1 POZZUTO IVANA 01/10/2020 AMMESSA
2 PROVVIDO ANTONIETTA 30/09/2020 AMMESSA
3 TARTAGLIA ANGELA RAFFAELLA 23/09/2020 NON AMMESSA – NON IN POSSESSO DEL TITOLO D’ACCESSO

Aggiornamento del 12/10/2020

Le date per lo svolgimento del TEST SCRITTO e del successivo COLLOQUIO saranno pubblicate il giorno 19/10/2020.

Aggiornamento del 06/10/2020.

Le date per lo svolgimento del TEST SCRITTO e del successivo COLLOQUIO saranno pubblicate il giorno 12/10/2020 a partire dalle ore 15:00.

***

AVVISO PUBBLICO

DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI DURATA SEMESTRALE

FINALIZZATA ALLA COPERTURA DI POSIZIONI LAVORATIVE

IN QUALITÀ DI EDUCATORE PROFESSIONALE

***

LA ASSEL – ASSISTENZA E LAVORO COOPERATIVA SOCIALE (C.F. E P.IVA 02768890648)

PER LE ESIGENZE CONNESSE AI SERVIZI AFFIDATI DALL’AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI CAMPOBASSO

RICERCA

EDUCATORI PROFESSIONALI

1_avviso_short_list_educatore

2_domanda_avviso_selezione_educatore

FNA 2019. Avviso pubblico Programma Attuativo FNA 2019 – Servizi ed azioni per persone con disabilita’ severa e con grave non autosufficienza assistite a domicilio

Settembre 1, 2020

Con Determina Dirigenziale n. 2875 del 29 settembre 2020 è stata prorogata al 10 ottobre 2020 alle ore 12.00 la scadenza dell’avviso pubblico FNA 2019.

__________________________________________

Avviso Pubblico FNA 2019, approvato con Determina Dirigenziale n. 2527/2020. ( Precedente scadenza 1° ottobre 2020).

 

Avviso pubblico

 

Allegati:

Modello domanda lettera A)

Modello domanda lettera B)

Scale di valutazione

Tabella parità punteggio

Tutorial per medici

 

RISULTANZE – AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI DURATA SEMESTRALE FINALIZZATA ALLA COPERTURA DI POSIZIONI LAVORATIVE IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE

Agosto 31, 2020

RISULTANZE – AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI DURATA SEMESTRALE FINALIZZATA ALLA COPERTURA DI POSIZIONI LAVORATIVE IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE.

1 ROMOLO FEDERICA CAMPOBASSO, 25/01/1982 IDONEA E SELEZIONATA
2 PASCARELLI FEDERICA CAMPOBASSO, 16/06/1981 IDONEA NON SELEZIONATA

AGGIORNAMENTO DEL 22/09/2020

RINVIO – Il TEST SCRITTO si terrà il giorno 06/10/2020 alle ore 15:00 in Via Pasquale Greco, 6 – Avellino.

AGGIORNAMENTO DEL 15/09/2020

Il TEST SCRITTO si terrà il giorno 23/09/2020 alle ore 15:00 in Via Pasquale Greco, 6 – Avellino.

I COLLOQUI MOTIVAZIONALI inizieranno alle ore 17:00.

Il test scritto tratterà i seguenti argomenti: Normativa nazionale e regionale in materia di Servizi Sociali. Il ruolo dell’Assistente Sociale nei Servizi Sociali Territoriali. Metodologia del Servizio Sociale. Elementi di Psicologia Sociale. Elementi di Sociologia, Geriatria e Psicologia.

A seguire l’elenco dei partecipanti con le relative risultanze.

N. COGNOME NOME LUOGO E DATA DI NASCITA RISULTANZE
1 DE CARLO MARIA ISERNIA, 03/08/1991 NON AMMESSA – NON SI EVINCE IL REQUISITO DELL’ESPERIENZA LAVORATIVA REMUNERATA DI ALMENO DUE ANNI IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE
2 IAIZZO GAIA CAMPOBASSO, 09/05/1989 NON AMMESSA – NON SI EVINCE IL REQUISITO DELL’ESPERIENZA LAVORATIVA REMUNERATA DI ALMENO DUE ANNI IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE
3 MASTRANGELO TERESA CAMPOBASSO, 06/05/1993 NON AMMESSA – NON SI EVINCE IL REQUISITO DELL’ESPERIENZA LAVORATIVA REMUNERATA DI ALMENO DUE ANNI IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE
4 ORLANDO CRISTINA CAMPOBASSO, 31/10/1990 NON AMMESSA – NON SI EVINCE IL REQUISITO DELL’ESPERIENZA LAVORATIVA REMUNERATA DI ALMENO DUE ANNI IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE
5 PASCARELLI FEDERICA CAMPOBASSO, 16/06/1981 AMMESSA
6 ROMOLO FEDERICA CAMPOBASSO, 25/01/1982 AMMESSA

***

AVVISO PUBBLICO

DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA COSTITUZIONE DI UNA SHORT LIST DI DURATA SEMESTRALE FINALIZZATA ALLA COPERTURA DI POSIZIONI LAVORATIVE IN QUALITÀ DI ASSISTENTE SOCIALE

***

LA ASSEL – ASSISTENZA E LAVORO COOPERATIVA SOCIALE (C.F. E P.IVA 02768890648) PER LE ESIGENZE CONNESSE AI SERVIZI AFFIDATI DALL’AMBITO TERRITORIALE SOCIALE DI CAMPOBASSO

RICERCA

ASSISTENTI SOCIALI

1_avviso_short_list_as

2_domanda_avviso_selezione_as

Reddito di Cittadinanza, l’ATS di Campobasso fa formazione sui Progetti Utili alla Collettività

Luglio 30, 2020

Si è tenuto presso la Sala Alphaville di Campobasso l’incontro tecnico formativo sull’attivazione dei Progetti Utili alla Collettività, per i percettori di Reddito di Cittadinanza. La giornata di formazione è stata voluta dall’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso, con ospite il dottor Alessandro Ciglieri, esperto di fama nazionale in progettazione sociale e programmazione locale. Hanno preso parte alla riunione, con tema “Aspetti normativi, gestionali e operativi per l’attivazione dei Progetti Utili alla Collettività”, i rappresentanti degli enti partners, impegnati nella programmazione dei cosiddetti PUC, e quindi Comuni, Centro per l’Impiego, Anpal. I beneficiari del Reddito di Cittadinanza, secondo l’art. 4, comma 15, Decreto legge 28 gennaio 2019 n. 4, convertito con modificazioni dalla Legge 28 marzo 2019 n. 26, sono tenuti a dare la loro disponibilità allo svolgimento delle attività previste nell’ambito dei PUC. La natura “condizionale” del Reddito di Cittadinanza, infatti, impone ai beneficiari di impegnarsi in attività progettuali in ambito culturale, sociale, artistico, ambientale, formativo, tutela dei beni comuni, presso la comunità di residenza. In totale sono 1.796 i beneficiari di Reddito di Cittadinanza residenti nei 26 Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso. Ad aprire i lavori, il direttore dell’ATS Campobasso, il dottor Vincenzo De Marco, che ha inteso la necessità di coordinarsi con gli altri Enti per la realizzazione dei PUC, al fine di procedere con una programmazione condivisa, “il periodo che stiamo vivendo – ha detto De Marco – è particolarmente difficile e saremo sempre più chiamati ad intervenite, in ambito delle Politiche sociali, nei prossimi mesi. Solo un’azione condivisa potrà dare risposte concrete al territorio”. Presente il sindaco del Comune di Campobasso, Capofila d’Ambito Sociale, “Il Reddito di Cittadinanza è una misura importante – così si è rivolto alla platea il primo cittadino, Roberto Gravina – capace di dare dignità a quei cittadini invisibili e che chiedono aiuto. Nei prossimi mesi ci attendono sfide importanti, il nostro obiettivo è l’equilibrio sociale, che va sempre garantito e tutelato”. L’assessore alle Politiche sociali del Comune di Campobasso, Luca Praitano, ha evidenziato l’importanza dei momenti di formazione, soprattutto in questa fase dove la posta in gioco è molto alta, “i PUC saranno una opportunità importante, sia per le amministrazioni comunali che per i beneficiari stessi e i loro nuclei familiari – ha detto l’assessore Praitano – spero che nell’incontro tra domanda ed offerta, per l’attivazione dei PUC, si parta più che dalle esigenze delle amministrazioni, dalle competenze dei beneficiari, così come evidenziate nei colloqui con le nostre assistenti sociali”. Il dottor Alessandro Ciglieri ha iniziato la formazione, spiegando tutti gli aspetti tecnici per l’attivazione dei PUC, partendo dalla gestione della Piattaforma GePI, l’applicazione progettata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per attivare e gestire i Patti per l’inclusione sociale rivolti ai beneficiari del Reddito di Cittadinanza.